Insegnamento "Debito: 2° strumento (pianoforte)"

Pannello di gestione dell'insegnamento per l'A.A. 2019/2020

Area FIT
 
Ore
15  
Frequenza minima
0%  
Frequenza minima (debito)
0%  
Modalità d'esame
Prova di Assolvimento del Debito Formativo per l'ammissione al corso di PRATICA PIANISTICA
L'esame per l'assolvimento del debito formativo è obbligatorio per tutti coloro che si iscrivono al corso di Pratica Pianistica senza essere in possesso della licenza di Pianoforte Complementare o dell’esame a conclusione dei Corsi di Formazione Preaccademica. Il programma d'esame può essere preparato autonomamente dallo studente o frequentando 15 ore di lezione propedeutiche. Qualora lo studente scelga di non frequentare il corso, deve darne comunicazione alla Segreteria entro il 30 novembre e sottoporre il proprio programma d’esame al Coordinatore di Settore, che lo sottoscriverà per approvazione. Il debito deve essere sanato entro i primi due anni di iscrizione al Triennio.
1) Elementi fondamentali di tecnica pianistica:
− 7 scale maggiori e 7 scale minori nell’estensione di almeno due ottave
− corrispondenti triadi maggiori e minori in forma arpeggiata
− corrispondenti accordi di settima in forma arpeggiata

2) Repertori:
Esecuzione di tre composizioni scelte dalla Commissione su sei presentate dal candidato, almeno una per ciascuno dei seguenti punti:
a) uno studio o un brano ritmico (ad es.: Schmitz Mini-Rock - Seiber Studi ritmici - Bartòk Mikrokosmos - Corea Children Songs)
b) uno studio o un brano polifonico (ad es.: Pozzoli Primi esercizi in stile polifonico, dal n. 15 in poi - Longo Preludietti a 2 voci - repertorio polifonico bachiano e di altri autori)
c) uno studio o un brano di agilità (ad es.: repertorio didattico di Czerny, Duvernoy, Bertini, Pozzoli e altri autori - C.Ph.E. Bach Solfeggio - Kadosa Toccatina)

3) Accompagnamento pianistico
Una o più composizioni originali per pianoforte a quattro mani (da eseguire col proprio docente o con un collaboratore scelto dal candidato) oppure, in alternativa, la parte pianistica di un facile brano per voce/strumento e pianoforte (da eseguire con un collaboratore scelto dal candidato; nel caso di un brano per voce e pianoforte lo studente ha facoltà di accennare intonandola la parte vocale)

4) Lettura a prima vista di una composizione per tastiera di difficoltà relativa al corso

5) Trasporto di un brano per tastiera non oltre un tono sotto o sopra l’originale
 
Iterabile
No  
Idoneità
Sì  
Livello
Triennio  
Collettivo/individuale
Individuale  
Debiti
Sì  
Mutuabile
No  
Accumulo ore
Sì  
Attivo
Sì  
Creazione
29/04/2019  
Ultimo aggiornamento
29/04/2019  

Crediti assegnati per tipologia

Tipologia A 0 Crediti
Tipologia B 0 Crediti
Tipologia C 0 Crediti
Tipologia D 0 Crediti
Tipologia E 0 Crediti
Tipologia F 0 Crediti