Docenza

Pannello di gestione della docenza

Insegnamento
Storia delle forme e dei repertori musicali  
Docente
Biondi Maurizio  
Anno accademico
2021/2022  
Programma

Corso monografico


 La musica strumentale di Maurice Ravel


 Un grande esponente del Novecento storico, a volte messo in secondo piano rispetto ad artisti più radicali, ma che invece ha contribuito in modo essenziale alla definizione della modernità in musica. Soprattutto nella sua produzione strumentale, Ravel ha realizzato un ripensamento di forme e generi del passato che non si lascia riassumere in modo generico come neoclassico, ma mostra una particolarissima poetica del mascheramento e della contaminazione. In opere come Rapsodie espagnole, La Valse, Tzigane, Boléro, i due Concerti, gli intrecci fra musica antica, etnica, jazz, d’avanguardia e di consumo svelano un artista ancora oggi di grande attualità.

 
Bibliografia
dispense e indicazioni bibliografiche sono fornite a lezione  
Note

orario: sabato, ore 14-16, sede centrale, aula 15


 Calendario delle lezioni:  novembre  17, 24 – dicembre 1, 15, 22 – gennaio 12, 19, 26 – febbraio 2, 9, 16 – marzo 2, 9, 16, 23, 30 – aprile 6, 13

 
Periodo
Annuale  
Durata effettiva
35 ore  
Creazione
12/07/2021  
Ultimo aggiornamento
12/07/2021